Approfondimenti

 

Wikileaks: Garante privacy, chiarezza su hackeraggio CIA

Wikileaks: Garante privacy, fare luce al più presto su hackeraggio CIA “Sul presunto sistema di hackeraggio non solo di comuni dispositivi elettronici ma anche di quelli più evoluti e sofisticati, messo in atto dalla CIA, va fatta luce al più presto”. Lo afferma all’Adnkronos il Garante della privacy, Antonello Soro. “Va chiarito, soprattutto, se e […]

Garante & Lavoro: vietati i controlli indiscriminati su e-mail e smartphone aziendali

Il datore di lavoro non può accedere in maniera indiscriminata alla posta elettronica o ai dati personali contenuti negli smartphone in dotazione al personale. È un comportamento illecito. Lo ha ribadito il Garante della privacy vietando a una multinazionale l’ulteriore utilizzo dei dati personali trattati in violazione di legge. La società potrà solo conservarli per […]

Avviata dal Garante Privacy istruttoria su WhatsApp

Il Garante della Privacy avvia istruttoria su WhatsApp. Ebbene si! Nel 2014 nella Silicon Valley accade qualcosa destinata a produrre effetti invasivi nel futuro. Facebook acquistava WhatsApp per circa 20 Miliardi di dollari con l’obiettivo, oggi, di Condividere le informazioni degli utenti di WhatsApp con Facebook. Primo step WhatsApp annuncia la crittografia end-to-end, la condivisione sicura […]

Prima Guida informativa al nuovo Regolamento Europeo Privacy

Pubblicata dal Garante della Privacy una prima Guida Informativa al nuovo Regolamento Europeo (UE 2016/679). Il 25 maggio 2018 sarà direttamente applicabile in tutti gli Stati della UE il “nuovo pacchetto per la protezione dei dati personali”. Questa nuova sfida in tema di trattamento dei dati personali partita da circa un mese (24 maggio 2016, entrata […]

Pacchetto Protezione dati pubblicato in Gazzetta Ufficiale UE

Ebbene Si! Il nuovo pacchetto Protezione dei dati personali è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale UE il 4 maggio 2016. Evento storico. Ultimo atto finale di straordinaria importanza per la rivoluzione normativa Europea in tema di Privacy.                                       […]

Privacy e recupero crediti: il nuovo Vademecum del Garante

Il principio fondamentale volto alla tutela della “dignità” e della “riservatezza” personale, prevale in ogni circostanza della vita dell’individuo, anche quando il soggetto è “debitore” verso un terzo per non aver rispettato i propri impegni finanziari. Ebbene si! Ancora una volta il Garante della Privacy ha sancito la tutela dei diritti del debitore nei riguardi […]

Safe Harbor 2.0, Privacy cittadini UE più “Tutelata”. Obama firma nuova legge

Come è noto, dopo la clamorosa sentenza del 6 ottobre 2015 della Corte di Giustizia Europea di fatto è stato invalidato l’accordo per il transito dei dati personali verso gli Usa (c.d. Safe Harbor). Decaduta l’intesa che consentiva alle imprese il libero trasferimento dei dati a fini commerciali, le Autorità europee per la protezione dei dati […]

Studio del Commercialista, Entratel & Privacy

La tutela della Privacy si qualifica anche per lo Studio del Commercialista e dell’Esperto Contabile. Per entrambi sono previsti degli obblighi dettati dalla vigente normativa e rimarcati dal Nuovo Regolamento Europeo Privacy. Il D.Lgs 196/2003 – Codice Privacy –  che caratterizza l’attuale scenario normativo (ancorché pensionando in funzione della recente approvazione del nuovo Regolamento UE Privacy […]

Regolamento Europeo Privacy

Dopo circa venti anni dall’emanazione della prima direttiva Europea in tema di Privacy – Dir. 95/46/CE – il 2015 registra un traguardo epocale e di profondo cambiamento per la riforma europea in ambito di tutela dei dati personali – la Data Protection – con l’approvazione del Regolamento Europeo Privacy. Infatti già nel 2012 la Commissione […]

Rivoluzionaria sentenza Corte UE: “Gli Usa non garantiscono Privacy dei dati personali”

Clamoroso! Con la sentenza di martedì 6 ottobre – “gli USA non garantiscono la privacy dei cittadini europei”- la Corte Europea ha congelato l’accordo denominato “Safe Harbor” (Approdo Sicuro),  che dal 2000 armonizza il trattamento dei dati personali in transito verso gli Stati Uniti. La Corte si è pronunciata ha seguito della denuncia presentata da un cittadino austriaco, lo […]